Crea sito

Benvenuti nella sezione dedicata al sacramento del Battesimo

Il Battesimo " è il più bello e magnifico dei doni di Dio. [...] Lo chiamiamo dono, grazia, unzione, illuminazione, veste d'immortalità, lavacro di rigenerazione, sigillo, e tutto ciò che vi è di più prezioso. Dono, poiché è dato a coloro che non portano nulla; grazia, perché viene elargito anche ai colpevoli; Battesimo, perché il peccato viene seppellito nell'acqua;unzione, perché è sacro e regale; illuminazione, perché è luce sfolgorante; veste, perché copre la nostra vergogna; lavacro, perché ci lava; sigillo, perché ci custodisce ed è il segno della signoria di Dio ". 
SAN GREGORIO NAZIANZENO, Oratio

Il sacramento del Battesimo viene conferito nelle giornate del sabato e della domenica pomeriggio con orario da concordare con il parroco, insieme alla preparazione.

Benvenuti nella sezione dedicata al Gruppo delle Comunioni!

Orari: Mercoledi o Giovedi' dalle 17 alle 18.30

Si comunica che il catechismo ( I anno)  parte dalla IV elementare  

Responsabili dei gruppi:

II anno giovedì: Ines Giordano e Dorota Zieba
II anno mercoledì: Marcella Rocchi e  Silvia Antognetti 
I anno mercoledì:  Massimiliano Lolli, Cristina Moscatelli, Patrizia Botta, Carlotta Garritano
II anno giovedì: Michele Tullo e Nadia Mobilio 

"Chi mangia la mia carne e beve il mio sangue rimane in me ed io in lui" (Giovanni 6,57).

La Santa Comunione è la più intima unione dell'anima con Gesù Cristo. Egli effonde in essa le meraviglie del suo amore. Gesù si dona a noi. E' lo stesso Gesù che la Madonna strinse bambino al suo cuore in Betlemme, che i pastori e i Magi baciarono, che il vecchio Simeone accolse sopra le sue braccia tremanti, che la peccatrice unse con il suo nardo, che toccò il lebbroso e lo mondò, il cieco nato e gli diede la vista, il paralitico e lo fece camminare, il fanciullo di Naim e lo fece risorgere. Il cristiano che si comunica con vera fede può ottenere dal suo Dio ogni dono.
 

Benvenuti nella sezione dedicata al Gruppo delle Cresime!

CATECHISTI 2018/2019:

2° anno:  Gianluca Macciocco e Marco Ferretti

1° anno: Lorenzo Lastilla e Lavinia Cerioni

ULTIMA CELEBRAZIONE DEL SACRAMENTO:  13 OTTOBRE 2018 

LA CATECHESI SI SVOLGE IL MERCOLEDI DALLE 19 ALLE 20


La Cresima (Confermazione) perfeziona la grazia battesimale; è il sacramento che dona lo Spirito Santo per radicarci più profondamente nella filiazione divina, incorporarci più saldamente a Cristo, rendere più solido il nostro legame con la Chiesa, associarci maggiormente alla sua missione e aiutarci a testimoniare la fede cristiana con la parola accompagnata dalle opere.

Benvenuti nella sezione dedicata al Gruppo ACR!

L'ACR, Azione Cattolica Ragazzi,

è un gruppo formato per i ragazzi di età compresa tra i 6 e i 12 anni (dalla Ia elementare alla II media incluse), ci incontriamo ogni venerdì dalle 17 alle 19 in parrocchia per chiacchierare, giocare, divertirci e soprattutto stare insieme. Questo perchè l'ACR è un gruppo che non prepara direttamente a un sacramento, ma che consente ai ragazzi di conoscersi tra di loro, di crescere insieme e di "vivere" la parrocchia, per iniziare fin da piccoli a essere una comunità attiva e vitale. 


Questi propositi li perseguiamo attraverso una serie di attività: da un lato abbiamo quelle comuni a tutti i giovani dell'Azione Cattolica Nazionale, come la Marcia della Pace, che si tiene ogni anno nell'ultima domenica di Gennaio, dall'altro abbiamo le "nostre" attività, tra cui le recite natalizie e estive, la festa di Carnevale e alcuni eventi benefici. 


Il gruppo è aperto a tutti i ragazzi, è possibile portare amici, fratelli e sorelle.

Gli animatori sono:
Giulia Contemi (responsabile del gruppo 3484001629)
Lorenzo Lastilla
Miriam Moscianese
Luca Bizzarri
Alina Sette
Lorenzo Tullo

Benvenuti nella sezione dedicata al Gruppo Giovanissimi!

 

IN ALLESTIMENTO 
Signore, Gesù,
mi fa pensare la tua scelta dei primi discepoli: erano tutti molto giovani. Se avessi dovuto scegliere oggi forse qualcuno ti avrebbe obiettato di essere un po’ più prudente perché con i giovani non si sa mai…
e invece ti sei fidato dei giovani. Tra essi hai scelto le fondamenta della tua Chiesa. Con essi hai trascorso intensamente i circa tre anni della tua vita pubblica. Li hai formati, istruiti, caricati di entusiasmo e dopo la tua risurrezione li hai lanciati nel mondo. Che bella lezione per gli adulti di oggi! Pensiamo che per avere responsabilità nella Chiesa, nella società e nella politica occorrono l’età, l’esperienza, la cultura, la competenza. È verissimo. Solo che ci siamo dimenticati che occorre prima di tutto l’entusiasmo dei giovani e il loro gusto di rischiare e di sognare. Doni certamente legati all’età (anche se non sempre!). E ci siamo dimenticati di questa capacità di sogno e rischio, questa travolgente forza dell’entusiasmo per chi crede sono prima di tutto un dono dello Spirito.

Signore Gesù,
donaci il tuo Spirito e rendici di nuovo tutti un po’ più giovani. Donaci, soprattutto, la certezza che tante cose possiamo ancora cambiare attorno a noi. Perché è proprio questo il segno più bello della giovinezza.

Joomla templates by a4joomla